L’editoria in tema di giurisprudenza rappresenta da moltissimi anni un terreno fertile per le pubblicazioni di importanti professori, professionisti o appassionati del tema.

Il libro “Libertà costituzionali e diritti fondamentali” scritto dal professor Fabrizio Politi, professore ordinario di Diritto Costituzionale presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università dell’Aquila, analizza:

  • l’ordinamento giuridico e la norma giuridica
  • lineamenti di storia costituzionale
  • l’ordinamento italiano e quello europeo

e molti altri fondamenti del Diritto Costituzionale, o volgarmente chiamato pubblico, che sono alla base dell’intero sistema giuridico nazionale.



Il professor Fabrizio Politi è notoriamente riconosciuto dai suoi colleghi come uno dei massimi esponenti nell’ambito del Diritto Costituzionale e da anni è ospite di trasmissioni televisive e viene regolarmente intervistato per esporre la propria competenza in materia in caso di dibattiti come nel recente caso del Referendum Costituzionale.

“Libertà costituzionali e diritti fondamentali” rappresenta un ottimo libro per tutti gli studenti delle facoltà di Giurisprudenza poiché riesce a spiegare la materia in maniera chiara ed esaustiva, senza cadere nella trappola del solito manuale costituito da elenchi e nozioni preconfezionate.

L’approfondimento storico, scelto dal Politi, segue un itinerario ben preciso che permette di capire a fondo come nasce il Diritto Costituzionale e dove posa le proprie basi il moderno diritto, permettendo agli studenti di afferrare la concretezza del nostro ordinamento che, invece, senza un’adeguata spiegazione potrebbe risultare privo di ogni fondamento.

12 marzo 2017
libertà costituzionali

Libertà costituzionali e diritti fondamentali di Fabrizio Politi

L’editoria in tema di giurisprudenza rappresenta da moltissimi anni un terreno fertile per le pubblicazioni di importanti professori, professionisti o appassionati del tema. Il libro “Libertà […]